Italians Don't Drink Coffee

Italians Don't Drink Coffee

UN'ALTRA DOMENICA SENZA L'INFUSO ACIDULO

single post

Rivoluzione dietetica

25 Aprile 2021

Tra le mansioni di un bravo caregiver in questi ultimi giorni di Zona Grigia, c’è nel mio caso quella di doversi trangugiare due o tre ore di La7 tutte le sere. E io ve lo dico: se volete diventare nazisti, sottoponetevi anche voi al mio stesso supplizio quotidiano a base di ospiti fissi e manipolazioni comunicative. Per questo le mie palpebre hanno avuto un insperato sussulto, quando qualche supplizio fa ho visto comparire a tarda ora il ministro della Transizione Ecologica: che in effetti non sapevo ancora quale faccia avesse (già di per sé un motivo per iscriversi al suo fan club, se ne avesse uno).

Comunque di Roberto Cingolani ricorderò sempre quando il Sole 24 Ore a marzo lo asfaltò senza pietà: appena insediato, aveva avuto l’insana idea di far notare che “la proteina animale richiede sei volte l’acqua della proteina vegetale, a parità di quantità, e allevamenti intensivi producono il 20% della CO2 emessa a livello globale”. Come dire: volete davvero fare qualcosa per salvare il pianeta? Allevate meno animali, consumate meno carne.

Che quando ho letto la notizia, ho pensato che il nuovo Transitore Ecologico fosse seriamente pazzo. Voglio dire, queste cose sono note da anni, ma c’è comunque una regola non scritta (e trasversalmente accettata, perché va bene a tutti) che impone di lasciarle fuori dal dibattito pubblico: uno che sa stare al mondo, fosse anche il più estremista dei partitini di opinione, non oserebbe mai toccare il tema. E all’improvviso chi va a farlo? Un ministro! Di un governo liberista! Boh.

Poi a me questa novità piace anche, eh, però per lui è un suicidio: se vai contro la lobby della carne, da un lato ti metti contro Confindustria, mentre dall’altro gli intellettuali e le associazioni ambientaliste (come sappiamo) continueranno a non proferire sillaba sull’argomento: anzi ti odieranno anche loro, perché in pratica li stai mettendo di fronte alle ipocrisie dell’ecologismo mainstream.

E tu farai la fine di Gesù con il Grande Inquisitore, come tutti gli eretici.

Buona domenica.

single post